Formazione

Guarda i nostri corsi di formazione e scopri gli sconti per gli under 25. Per le aziende compila il seguente form

VIVA LA RETORICA

Come sarebbe il mondo se non esistesse?

La “retorica” gode di pessima fama, invece è una sofisticata tecnologia della mente e merita di tornare in modo attivo nelle scuole, nelle università e nei centri di formazione italiani.
Conoscere la retorica ha un doppio valore. Serve per dare gambe e respiro ai propri discorsi e serve per vaccinarsi dalla manipolazione e dalle parole di odio. Chi conosce la retorica sa parlare in modo efficace e non si fa abbindolare dalle fallacie e dalla violenza verbale.
Perché la retorica ci aiuta a parlare, ci aiuta a comprendere e ci aiuta a decidere. Viva la retorica!

Leggi Tutto

VIVA LA RETORICA SEMPRE!

IL SUPER POTERE DELLA PAROLA

«La retorica come strumento di persuasione e la retorica come vaccino. Se la conosci, non la eviti. Perché ti aiuta a ottenere quello che vuoi e a difenderti da quello che ti farà male..»
La retorica è l’arte della parola e, si sa, le parole sono importanti: vanno scelte con cura. Possono ferire e soggiogare, ma anche rendere il mondo più giusto e più umano. Basta saperle usare. La retorica ci aiuta quando meno ce lo aspettiamo, ci permette di comunicare, amare e farci amare, capirci l’un l’altro. Ci sostiene quando i fatti “parlano chiaro” soltanto a noi e abbiamo bisogno di convincere chi ci sta intorno. Fa uscire dal cassetto idee brillanti e mai realizzate, ci aiuta a individuare la manipolazione, e a tenerla a bada. Ed è una strada per il successo, perché se è vero che un bel discorso può nascondere cattive intenzioni, è altrettanto vero che un discorso ingenuo, sciatto o non controllato, può mandare al massacro il migliore dei progetti. Con piglio ironico e ricco di consigli pratici, questo libro offre uno sguardo limpido e attuale su un’arte magnifica a cui fanno ricorso non solo politici e insegnanti, ma anche comici e rapper. Se, come dice l’autrice, la retorica è ovunque, allora bisogna saperla maneggiare. Con cura e consapevolezza, sapendo che puoi fare e farti male. Ma che puoi anche avere la tua occasione per essere sublime.

Ordina ora

VIVA LA RETORICA SEMPRE!

Flavia Trupia presenta il suo libro venerdì 23 febbraio alle 19 alla libreria Mondadori di piazza Cola di Rienzo 81/83 a Roma. Conduce Senio Bonini, vicedirettore Tg1

«La retorica come strumento di persuasione e la retorica come vaccino. Se la conosci, non la eviti. Perché ti aiuta a ottenere quello che vuoi e a difenderti da quello che ti farà male..»
La retorica è l’arte della parola e, si sa, le parole sono importanti: vanno scelte con cura. Possono ferire e soggiogare, ma anche rendere il mondo più giusto e più umano. Basta saperle usare. La retorica ci aiuta quando meno ce lo aspettiamo, ci permette di comunicare, amare e farci amare, capirci l’un l’altro. Ci sostiene quando i fatti “parlano chiaro” soltanto a noi e abbiamo bisogno di convincere chi ci sta intorno. Fa uscire dal cassetto idee brillanti e mai realizzate, ci aiuta a individuare la manipolazione, e a tenerla a bada. Ed è una strada per il successo, perché se è vero che un bel discorso può nascondere cattive intenzioni, è altrettanto vero che un discorso ingenuo, sciatto o non controllato, può mandare al massacro il migliore dei progetti. Con piglio ironico e ricco di consigli pratici, questo libro offre uno sguardo limpido e attuale su un’arte magnifica a cui fanno ricorso non solo politici e insegnanti, ma anche comici e rapper. Se, come dice l’autrice, la retorica è ovunque, allora bisogna saperla maneggiare. Con cura e consapevolezza, sapendo che puoi fare e farti male. Ma che puoi anche avere la tua occasione per essere sublime.

Ordina ora

PER LA RETORICA

Quale obiettivo ci poniamo

Per La Retorica si pone l’obiettivo di rilanciare la retorica come strumento di persuasione e come vaccino.

La persuasione. Se conosci la retorica, è più facile ottenere quello che vuoi: un posto di lavoro, un voto migliore a scuola, il consenso politico, perfino l’amore e la comprensione degli altri.

Il vaccino. Se conosci la retorica, è più facile identificare la lingua della manipolazione,per difenderti o per attaccare, ma con consapevolezza, sapendo che puoi fare e farti male.

Per La Retorica propone approfondimenti, eventi, corsi di formazione per singoli e per aziende.

Leggi Tutto

BLOG

Strategie retoriche in un’interrogazione di Elly Schlein alla presidente del Consiglio

L’interrogazione alla presidente del Consiglio dei ministri Giorgia Meloni sul salario minimo, illustrata da Elly Schlein nella seduta della Camera…

Domanda e risposta nella comunicazione politica

Nella comunicazione politica, analogamente a quella pubblicitaria, si ricorre allo schema a “domanda e risposta”, che deriva – lo abbiamo…

Bice Mortara Garavelli, ci mancherai!

Ci ha lasciato la più gande esperta di retorica Bice Mortara Garavelli è stata una linguista e una delle più…

Tecniche argomentative di Carlo Calenda

La retorica del leader di Azione In occasione delle elezioni politiche del 25 settembre, qualche partecipante – solitamente ciò avviene…

Strategie retoriche in un’interrogazione di Elly Schlein alla presidente del Consiglio

L’interrogazione alla presidente del Consiglio dei ministri Giorgia Meloni sul salario minimo, illustrata da Elly Schlein nella seduta della Camera…

Domanda e risposta nella comunicazione politica

Nella comunicazione politica, analogamente a quella pubblicitaria, si ricorre allo schema a “domanda e risposta”, che deriva – lo abbiamo…

Bice Mortara Garavelli, ci mancherai!

Ci ha lasciato la più gande esperta di retorica Bice Mortara Garavelli è stata una linguista e una delle più…

Tecniche argomentative di Carlo Calenda

La retorica del leader di Azione In occasione delle elezioni politiche del 25 settembre, qualche partecipante – solitamente ciò avviene…

LA RETORICA

Cos’è la retorica

Esistono risultati che si ottengono con i soldi e altri con la violenza. Per tutto il resto c’è la retorica, l’arte della persuasione.

La retorica in Italia è bandita dall’insegnamento scolastico e universitario. Proprio nel Paese in cui è stata inventata, nel V secolo avanti Cristo, non si insegna più, salvo aspettarsi da noi capacità oratorie che nessuno si è mai preso la briga di spiegarci. Sul lavoro, poi, la parola è addirittura impronunciabile. Ci fanno fare gli speech, i talk, il public speaking e lo storytelling. Poi però andiamo in Texas e scopriamo che insegnano una materia che ha che fare con il parlare persuasivo. Loro la chiamano rhetoric. Ricorda qualcosa?

Leggi Tutto

Eventi

Scopri tutti i nostri eventi. Moltissimi sono gratis e aperti a tutti. Altri sono replicabili per aziende, istituzioni, centri culturali e festival.

#GUERRADIPAROLE

Una gara di retorica, nella quale le squadre si sfidano a colpi di dialettica, prima sostenendo una posizione, poi il suo contrario.

Scopri di più

Reto Parole

B

Bisognavederecasopercaso

Neologismo. Un oratore, per non ammette esplicitamente di volere evitare un tema, organizza un vero…

Scopri tutte

Reto Discorsi

Bush, George W., Discorso a Ground Zero, 14 settembre 2001

George W. Bush pronuncia un discorso brevissimo, amplificato con un semplice megafono. Dopo l’attentato alla…

Scopri tutti

Reto Fallacie

Argomento ad metum

È – nella definizione di Paola Cantù – “un ragionamento che fa appello al timore…

Scopri tutte

Reto Film

T

Thank you for smoking (2005)

La disonestà ha un prezzo ma, talvolta, l’onestà ha un prezzo di gran lunga più…

Scopri tutti

Siamo stati scelti da