Attenzione: qui si parla di retorica erotizzata

April 2, 2015 - Washington, District of Columbia, United States of America - United States President Barack Obama makes a statement after it was announced Iran and and six world powers agreed on the outlines of an understanding that would open the path to a final phase of nuclear negotiations in the press briefing of the White House April 2, 2015 in Washington, DC. .Credit: Olivier Douliery / Pool via CNP. Lapresse Only italyIran,discorso di Obama su accordi di Losanna

Su Wired il nuovo articolo di Andrea Granelli e Flavia Trupia sull’elocutio: “L’erotismo del comunicatore e come usarlo online”.

Con l’elocutio si entra nel regno del pathos, l’arte di emozionare l’uditore (talvolta addirittura di sedurlo); ciò che i latini chiamavano animos impellere. Per sottolineare questa dimensione, Roland Barthes ha coniato l’espressione “retorica erotizzata”.

La testata lo ha classificato come “articolo che va a fuoco” per il numero elevato di condivisioni. Altro che roba vecchia, la retorica è viva e giovane.