La poesia della candidatura alle Olimpiadi di Milano-Cortina

Il testo recitato nel video per la candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026 è in metrica e in rima. È la prova, se ancora ce ne fosse bisogno, che il linguaggio della poesia è vivo e gode di ottima salute. Come la retorica

What a blissful day a sunny day.

A calm and gently breeze after a gale,

A gentle crisp whiff makes it a holiday.

What a blissful day a sunny day.

We are the land of sunlight.

We are the land of delight.

Per la candidatura dell’Italia alle Olimpiadi invernali 2026 è stato realizzato un video, che rappresenta le immagini più significative del nostro Paese: arte, architettura, natura, moda, cibo, tecnologia, ricerca e, naturalmente, sport.

Le immagini sono accompagnate dalla lettura di un testo che è stato scritto in metrica e in rima, esattamente come una poesia. Il lavoro è stato commissionato al creatore di eventi Marco Balich, che ha curato anche la regia della presentazione davanti al Cio, dando più spazio alle testimonianze delle atlete che agli interventi istituzionali.