L’omelia di Pio XIII

 

the-young-pope-jude-law

“Ci siamo dimenticati di masturbarci, di usare contraccettivi, dell’aborto, di celebrare i matrimoni gay, di dare la possibilità ai preti di amarsi e di sposarsi, ci siamo dimenticati di avere rapporti senza scopo di procreazione, e senza sentirci in colpa, di divorziare, di far celebrare la messa alle suore, di fare i figli in tutti i modi che la scienza ha scoperto. Ci siamo dimenticati di essere felici”. Nella fiction di Sorrentino “The Young Pope”, Pio XIII, interpretato da uno strepitoso Jude Law, pronuncia queste parole. Ma è solo un sogno.