pubblicato il 10 Maggio 2016 - scritto da Flavia Trupia

Difendiamo il diritto di dire scemenze

Leadeshup retorica

E’ alla base della formazione sul public speaking (che noi, ovviamente, chiamiamo “retorica”). L’aula deve essere uno spazio sicuro: dove nessuno giudica e viene giudicato.
“Nei team più efficaci, c’era una costante: ciascun componente del gruppo si sentiva libero di dire la propria idea o i propri dubbi senza paura di essere umiliato.
Così ho capito che un buon leader offre a tutti le stesse opportunità di esprimersi. Lascia intendere che le idee di ciascuno sono fondamentali. Prende in considerazione ogni intervento, senza smorfie, risolini, commenti. In sintesi, fa sentire al sicuro tutti i componenti del gruppo.”
Leggi questo interessante articolo sulla leadership di Annalisa Monfreda, direttrice di Donna Moderna e Starbene.