Come parla il perfetto dittatore
Come parla il perfetto dittatore
Hai qualche dubbio o domanda? Contattaci

Conoscere la retorica per vaccinarsi contro il totalitarismo

In occasione dei cento anni dalla marcia su Roma, è bene avere in mente come parla un dittatore. Conoscere l’arte del dire ci aiuta infatti a vaccinarci contro la manipolazione e a non farci abbindolare dagli aspiranti uomini forti al comando. I despoti sono e sono stati rispettati, amati e perfino votati, anche grazie alla loro trascinante capacità retorica.

È il tema di Come parla il perfetto dittatore, ideato e condotto da Flavia Trupia, con la presenza e la regia di Enrico Roccaforte. Lo spettacolo si terrà al Brand Festival di Jesi il 1° ottobre 2022 alle 15 al Palazzo dei Convegni. Costo 18 euro.  Qui i biglietti.

Flavia Trupia evidenzierà le strategie della retorica messe in campo da Hitler, Mussolini, Stalin, Khomeini, Mao Zedong, Pinochet, Al Baghdadi, Kim Jong-un, fino ad arrivare alla dichiarazione di guerra di Putin. Mentre Enrico Roccaforte ne interpreterà le parole e i gesti, indossando, in scena, l’impermeabile di Hitler, la giacca di Mussolini, la giubba di Stalin, il turbante di Khomeini fino alla cravatta rossa di Putin. Al termine, il pubblico verrà coinvolto nella scrittura del discorso di un perfetto dittatore immaginario, intenzionato a invadere uno Stato. Un mostro che usa le tecniche di tutti i dittatori presi in considerazione. Enrico Roccaforte si vestirà con tutti i vestiti di scena, per incarnare un super dittatore immaginario e ridicolizzarne le movenze e lo stile narrativo.

Ricordare, interpretare e riderci sopra è il vaccino che può offrire la conoscenza della retorica. Per fare in modo, come dice il sopravvissuto ad Auschwitz Sami Modiano, che “non succeda mai più”.

 

Contattaci


    Potrebbe interessarti anche...

    Eventi
    18 Dic
    18:30 -

    Grandi processi della retorica. Numero 5: processo al merito, Roma

    • Luogo: Piazza Venezia 11 - Roma
    • Scadenza: 18 Dic 2017
    Eventi
    02 Apr
    21:15 - 22:15

    Vedo la luce in fondo al tunnel … e non è un treno

    • Luogo: Online su Facebook
    • Scadenza: 02 Apr 2020
    Eventi
    18 Lug
    22:00 -

    Medioriente tra rivoluzione, guerre e terrorismo

    • Luogo: Piazza Vescovato - Caorle (VE)
    • Scadenza: 18 Lug 2019