04 Apr - 05 Apr Online
Dialettica gentile

Descrizione

Come trasformare un conflitto in una palestra per le idee

Solo fino a 10 partecipanti

Hai detto troppo, e poi è arrivato il pentimento. Hai taciuto, e poi è arrivato il pentimento. Il seminario La dialettica gentile aiuta i partecipanti a trasformare lo scontro verbale in una disputa, in una palestra per le idee. Ossia un confronto finalizzato a farci capire meglio un argomento e a far emergere qualche buona intuizione; non a far prevalere una personalità o una carriera a scapito di un’altra.

Programma

  • Il linguaggio della rabbia può esprimere un sentimento autentico, ma è deformante.
  • L’intolleranza si vince con la tolleranza.
  • Vero, falso, verosimile.
  • Quando nasce il conflitto? Quando si scambia il verosimile per vero e si cerca di far passare un’opinione personale per un assioma.
  • Le fallacie argomentative. Conoscerle per imparare a difendersi da chi le usa a nostro danno e, allo stesso tempo, imparare a usarle con consapevolezza.
  • Le espressioni apparentemente innocue, ma che hanno una carica aggressiva.
  • La supercazzola che aggredisce dolcemente l’avversario.
  • Il vocabolario aggressivo-normale-aggressivo.
  • Imparare ad asfaltare con consapevolezza; imparare a non farsi asfaltare con ironia e grazia.

 

Docenti
Flavia Trupia (amministratore Per La Retorica) e Carlotta Rizzo (psicologa).

A chi è rivolto
Il corso è dedicato a tutti coloro che non si mordono abbastanza la lingua e a tutti coloro che se la mordono troppo. In particolare a manager, professionisti  studenti che si trovano a gestire situazioni conflittuali. Come in tutti i nostri corsi, è previsto uno sconto per ragazze e ragazzi dai 16 ai 25. 

Quando
Contattaci per un progetto dedicato alla tua organizzazione.

Orario
18-20

Contattaci


    Hanno visualizzato anche...

    Dialettica gentile