pubblicato il 16 Giugno 2016 - scritto da Flavia Trupia

Vocabolario Raggi

03/06/2016 Roma, chiusura della campagna elettorale per le elezioni amministrative 2016 del Movimento 5 Stelle, nella foto la candidata sindaco Virginia Raggi

Un candidato si giudica anche dalle parole che usa. Proviamo a leggere il fenomeno Raggi attraverso quindici parole, che ricorrono nel vocabolario dell’esponente del movimento 5 stelle. Al di là del giudizio politico, trovate di seguito alcuni dei termini più significativi usati da Virginia Raggi in questa campagna elettorale: da “asfaltare” a “tre di notte”. Incontrerete anche un paio di miei “fegatosi giudizi” sulla situazione della capitale, che esulano dal tema oggetto di questo post. Da romana, non ho resistito.

A.

Asfaltare. Una metafora che… Leggi tutto l’articolo di Flavia Trupia su Huffingtonpost